child facebook instagram tag twitter youtube heart search search white cart cart white arror_right pinterest lock delivery badge present bulb contact paper newsletter user License

Gravel Bike Experience 2020

Gravel Bike Experience 2020

La seconda edizione della “Gravel Bike Experience” è giunta al termine. 72 ore in cui un gruppo di appassionati ciclisti ha esplorato i tesori autunnali dell’Alto Adige, pedalando su sentieri gravel lontani dalle strade trafficate.

Guidati dai nostri coach Mario Kummer ed Elena Valentini, i ciclisti hanno potuto scoprire nuovi percorsi nei dintorni di Bolzano, godendo di panorami mozzafiato, della limpida e frizzante aria autunnale e della varietà di colori che i boschi ci donano in questa stagione.

Leggi le parole di Mario Kummer su questa seconda edizione e non perdere le tracce GPS dei sentieri che abbiamo percorso, disponibili alla fine della recensione.

Giorno 1 - Lago di Monticolo

 

Il primo giorno, dopo aver accolto gli ospiti, siamo partiti per un breve giro intorno ai laghi di Monticolo.

L’uscita ha permesso a tutti di avere una prima panoramica generale della zona in cui eravamo alloggiati.

Il sentiero, poco distante dalla Strada del Vino dell’Alto Adige, conduce a due piccoli, ma incantevoli laghi montani, abbracciati da fitti boschi di Roverella.

La discesa dal Monte di Mezzo al più grande dei Laghi di Monticolo è una sfida avvincente che offre puro divertimento e mette alla prova le proprie capacità tecniche!

Montiggl forest - bike trails
Montiggl Forest - Bike trails
Montiggl Forest - Bike trails

Giorno 2 - Passo Oclini

 

Il secondo giorno abbiamo pedalato verso il Passo Oclini: una grande sfida per tutto il gruppo!

Il primo tratto, caratterizzato da una moderata pendenza, segue la Vecia Ferrovia (Vecchia Ferrovia) della Val di Fiemme fino a Cavalese ed è stato il riscaldamento perfetto prima di affrontare i ripidi sentieri fino al passo.

Grazie alle marce e alle gomme giuste, nulla ci ha impedito di salire a 2.000 metri e di giungere sulla cima più alta del passo!

Arrivarci tutti insieme dopo tanta fatica è stato gioia pura!

Arrivati sul limitare dei primi nevai, abbiamo goduto di una splendida vista sulle magnifiche formazioni rocciose per cui le Dolomiti sono così famose.

Dopo aver compiuto questa piccola grande impresa, ci siamo potuti godere la discesa con tranquillità. La cena in riva al lago è stata un sostanzioso “Törggelen”, un tipico pasto autunnale che comprende specialità locali, vini regionali e castagne arrostite. È stato il modo perfetto per rigenerarsi e ricaricare le batterie in vista del giorno successivo.

Oclini pass - Gravel bike trails - South Tyrol
Oclini pass - Gravel bike trails - South Tyrol

Giorno 3 -Omini di pietra

 

La mattina del terzo giorno siamo risaliti con la funivia da Postal a Verano, guadagnando circa 1.000 metri di dislivello. Questo ci ha permesso di risparmiare le forze per iniziare la difficile salita fino agli Omini di Pietra con energia e slancio.

A queste altitudini sembra di essere in cima al mondo. Con una visione a 360°, il mondo intero era ai nostri piedi. Per me, questo è stato il momento clou. Il panorama fantastico, il perfetto clima autunnale, l’atmosfera speciale ed un fantastico gruppo di affiatati ciclisti: non potevamo chiedere di meglio!

Una veloce discesa ci ha riportato a Bolzano passando per l’incantevole altopiano del Salto, passando per San Genesio Atesino. Da lì siamo tornati a Caldaro lungo la vecchia linea ferroviaria.

Nonostante l’intenso sforzo necessario per completare questo percorso, tutti avevano un sorriso sulle labbra! Abbiamo concluso questi tre giorni pienamente soddisfatti!

stone cairns bike tour in the dolomites
stone cairns bike tour in the dolomites

A great privilege

Having the opportunity to discover the most beautiful areas of South Tyrol, far away from traffic and stress, is a great privilege.

Mario

Enjoy the breathtaking view.

This was not only my first experience with the Q36.5 team but also the first time on a gravel bike.

I was warmly welcomed and immediately found myself at ease, for this I thank all the participants! I think it was a very interesting event for those who were there because in addition to pedaling while having fun, we were able to listen to the presentations of the company’s new products and touch them firsthand!

My favorite moment was the polenta with sausage on Friday afternoon at the lake! ;) Joking aside, I really liked the Stoanerne Mandl (Stone Men) climb reached after so much effort on Saturday morning. That was a difficult route with challenging ramps on the dirt roads and also with some very technical sections, but it was worth it when we got to the top to enjoy the breathtaking view!

I can't wait for the next Gravel Event!

Ivan

Magnificent

Our Gravel event was magnificent!

I led a fantastic group and it was a real pleasure.

The Dolomites were the perfect playground: lots of kilometers, lots of climbs, but also local culinary delights and great local wines. The wine tasting led by the owner of our hotel, Haus am Hang, was the icing on the cake!

Elena