child facebook instagram tag twitter youtube heart search search white cart cart white arror_right pinterest lock delivery badge present bulb contact paper newsletter user License

INSIDE Q36.5'S INNOVATIVE R&D

INSIDE Q36.5’S INNOVATIVE R&D

Abbiamo riflettuto su cosa significhi lavorare sull’innovazione e sulla ricerca e sviluppo di nuove tecnologie in questo periodo colpito dalla pandemia. La ricerca e sviluppo è la nostra passione principale, è così fortemente intrinseca al nostro brand che a volte diventa un’ossessione!

Questa settimana abbiamo parlato con Manuel, il nostro R&D manager, per approfondire ciò che facciamo in questo campo e di come le cose siano cambiate in questo periodo. Ma non preoccuparti, non abbiamo alcuna intenzione di interrompere la nostra ricerca e abbiamo un bel po’ di cose nuove che stanno bollendo in pentola.

Ciao Manuel, potresti dirci cosa significa “Innovazione e ricerca” per te e il team Q36.5?

 

In Q36.5 prendiamo molto sul serio la ricerca, lavorando quotidianamente sulla Essential Collection: ogni capo viene continuamente perfezionato, prendendo in considerazione ogni singolo fattore per sviluppare un abbigliamento da ciclismo che superi i più alti standard attualmente sul mercato sulla base delle più recenti conoscenze scientifiche.

R&D cycling wear Q36.5

Qual è uno dei migliori sviluppi a cui hai lavorato ultimamente?

 

Il nostro laboratorio collabora con istituti di ricerca e università per analizzare il sistema di stratificazione e garantire la miglior termoregolazione del corpo durante l’attività fisica. In questo modo abbiamo sviluppato il Thermo Comfort Analysis System: un nuovo metodo analitico-strumentale per testare il comfort termoigrometrico dell’abbigliamento tecnico, con test sui ciclisti sia in ambiente esterno che interno.

R&D cycling wear Q36.5

Puoi parlarci del processo di test che avviene prima di rilasciare un nuovo prodotto?

 

Sottoponiamo personalmente tutti i prodotti a test approfonditi, considerando non solo le prestazioni, ma anche la durata, ‘stressando’ tessuti e cuciture al limite.

 

Ogni prodotto è il risultato di un’artigianalità sartoriale e la scelta di ogni singola cucitura e componente viene fatta dopo un lungo processo decisionale, per considerare ogni potenziale fattore.

R&D cycling wear Q36.5

Stiamo finalmente uscendo dal lockdown, come sei riuscito a mantenere il controllo in questo periodo?

 

Durante il lockdown ci siamo incontrati con i colleghi su ZWIFT per alcune pedalate “virtuali” insieme, un modo per mantenere la connessione sociale e anche un po’ di allenamento!

 

Eravamo un po’ preoccupati per la situazione attuale, che ci ha coinvolto direttamente, ma penso che lavorando sodo in questo periodo, mantenendo le distanze sociali, possa essere un modo per affrontare tutto questo e speriamo di tornare presto alla vita normale.

R&D cycling wear Q36.5